Mobilità extra Erasmus

La Scuola di Scienze Giuridiche, Politiche ed Economico-Sociali, grazie al finanziamento del Fondo Giovani dedicato alla mobilità internazionale erogato all’Università degli Studi di Torino dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, finanzia borse di mobilità internazionale per gli studenti per svolgere un periodo di studi da uno a sei mesi presso un Istituto partner con cui l’Ateneo di Torino ha accordi di cooperazione internazionale in essere.

 

Il periodo di mobilità deve essere finalizzato all’ottenimento in carriera di almeno 1 CFU per mobilità internazionale, utile al conseguimento del titolo di studio. La mobilità deve essere svolta entro il 31/07/2020.

 

La partecipazione alla mobilità internazionale extra Erasmus sulla base del presente bando è vincolata alla regolare iscrizione all’Università di Torino per l’a.a. 2019/2020.

 

La Commissione di selezione del bando di mobilità extra-Erasmus è composta dai proff. Anna Lo Presti, Alessandra Canepa, Luca Ozzano, Alessandro Gusman, Stefania Ravazzi, Ludovica Poli.

 

RIASSEGNAZIONE

La Commissione di selezione ha deciso di procedere con una riassegnazione dei candidati risultati idonei ma non vincitori, sulle mete rimaste vacanti.

 

La riassegnazione ha avuto luogo martedì 22 ottobre 2019 alle h.12.00 presso il Campus Luigi Einaudi, sala 3D439, in presenza.

 

La mancata presentazione nel giorno, ora e sedi stabiliti ha comportato l'esclusione dalla selezione.

 

Tale comunicazione ha valore di notifica, a tutti gli effetti, nei confronti degli interessati.

 

Le/gli studentesse/i riassegnati/e dovranno accettare la borsa oppure rinunciarvi entro un periodo di 5 giorni solari a partire dal giorno successivo alla pubblicazione della riassegnazione stessa, inviando un’e-mail all’indirizzo international.cle@unito.it.

 

 

 

 

Consulta l'orario di ricevimento Tutor Erasmus / Office Hours - Tutor Erasmus.